Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin
Condividi su
Stampa

04/08/2017

Con il bazedoxifene ho sconfitto i sintomi della menopausa


Le vostre lettere alla nostra redazione


Sono in menopausa. Da tre mesi sto assumendo una terapia a base di estrogeni coniugati e bazedoxifene, e finalmente sto bene. Avevo tutti i disturbi della menopausa. Per tanti anni avevo assunto un farmaco a base di tibolone, con notevoli benefici. Poi il cardiologo me l’ha tolto perché era contrario alla terapia ormonale sostitutiva. Così sono stata molto male. Poi un endocrinologo da cui ero andata per un lieve ipertiroidismo mi ha prescritto il bazedoxifene. Ora finalmente mi sento di nuovo viva! Un grazie particolare alla professoressa Graziottin, per l’amore che mette nel suo lavoro in aiuto a noi donne!
Maria Angela

top

Parole chiave:
Bazedoxifene - Menopausa - Rapporto medico-paziente - Sintomi menopausali - Terapia ormonale sostitutiva

Stampa

© 2017 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico