Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin

Torna a Aggiornamenti scientifici

Condividi su
Stampa

21/04/2008

Effetto placebo e nocebo: le basi neurobiologiche - Sintesi commentata



Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica H. San Raffaele Resnati, Milano


Commento a:
Scott D.J. Stohler C.S, Egnatuk C.M. Wang H. Koeppe R.A. Zubieta J.K.
Placebo and nocebo effects are defined by opposite opioid and dopaminergic responses
Arch. Gen. Psychiatry 65 (2): 220-31, 2008


Anche l’effetto nocebo, come il placebo, ha una solida base neurobiologica, che coinvolge diversi sistemi cerebrali, attivati in particolare nella percezione del dolore.
Gli Autori hanno qui studiato il ruolo di due diversi neurotrasmettitori, la dopamina e gli oppioidi endogeni, nella mediazione dell’effetto placebo o nocebo.

top

Parole chiave:
Aspettative - Dolore - Dopamina - Effetto placebo/nocebo - Neurotrasmettitori - Oppioidi - Terapia antalgica

Stampa

© 2008 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico

Torna a Aggiornamenti scientifici