Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin
Condividi su
Stampa

24/03/2017

Lupus eritematoso sistemico e papillomavirus: il vaccino anti HPV è raccomandato



Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica, H. San Raffaele Resnati, Milano
Dott.ssa Dania Gambini
Dipartimento di Ginecologia e Ostetricia, H. San Raffaele, Milano


“Ho 45 anni. Da oltre 20 sono affetta da lupus eritematoso sistemico, per il quale assumo cortisonici e immunosoppressori. Da qualche anno mi è stata diagnosticata una condilomatosi da HPV (ceppo 16), inizialmente di grado lieve e poi via via aggravatasi a lesione precancerosa CIN3. Ho subìto una conizzazione della lesione e ora, ogni 6 mesi, faccio una colposcopia di controllo. Il problema è che il mio sistema immunitario non riesce a contrastare il virus (ho provato anche il vaccino): c'è altro che potrei fare per prevenire ulteriori peggioramenti? Con i controlli frequenti si riesce a prevenire il cancro al collo dell’utero? Avete qualche suggerimento in merito? Grazie in anticipo per l'attenzione e un cordiale saluto”.

top

Gentile amica, il lupus eritematoso sistemico (LES) è una patologia immunitaria caratterizzata da infiammazione cronica multiorgano, con aumento del rischio di infezioni dovuto alla disfunzione del sistema immunitario.
Diversi studi hanno dimostrato che le infezioni sostenute dal papillomavirus (HPV) hanno una prevalenza maggiore nelle donne affette da LES, ma l’incidenza delle lesioni cancerose risulta sovrapponibile a quella della popolazione generale.
La vaccinazione anti HPV è fortemente raccomandata nelle donne con LES; è stato inoltre dimostrato come l’assunzione combinata di farmaci immunosoppressori e idrossiclorochina sia associata a un aumento della frequenza di lesioni cervicali rispetto all’utilizzo della sola idrossiclorochina.
Le consigliamo quindi di continuare a effettuare i controlli colposcopici periodici e di valutare con l’immunologo lo schema terapeutico più adatto nel suo caso. Un cordiale saluto.

Pellegrino P, Radice S, Clementi E.
Immunogenicity and safety of the human papillomavirus vaccine in patients with autoimmune diseases: a systematic review
Vaccine. 2015 Jul 9; 33 (30): 3444-9. doi: 10.1016/j.vaccine.2015.05.041

Zard E, Arnaud L, Mathian A, Chakhtoura Z, Hie M, Touraine P, Heard I, Amoura Z.
Increased risk of high grade cervical squamous intraepithelial lesions in systemic lupus erythematosus: a meta-analysis of the literature
Autoimmun Rev. 2014 Jul; 13 (7): 730-5. doi: 10.1016/j.autrev.2014.03.001. Epub 2014 Mar 20

Santana IU, Gomes Ado N, Lyrio LD, Rios Grassi MF, Santiago MB.
Systemic lupus erythematosus, human papillomavirus infection, cervical pre-malignant and malignant lesions: a systematic review
Clin Rheumatol. 2011 May; 30 (5): 665-72. doi: 10.1007/s10067-010-1606-0

Feldman CH, Liu J, Feldman S, Solomon DH, Kim SC.
Risk of high-grade cervical dysplasia and cervical cancer in women with systemic lupus erythematosus receiving immunosuppressive drugs
Lupus. 2016 Oct 31

top

Parole chiave:
Condilomi genitali - Lupus eritematoso sistemico - Malattie autoimmuni - Papillomavirus e vaccino anti HPV - Sistema immunitario

Stampa

© 2017 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico