EN
Ricerca libera
Cerca nelle pubblicazioni scientifiche
per professionisti
Vai alla ricerca scientifica
Cerca nelle pubblicazioni divulgative
per pazienti
Vai alla ricerca divulgativa

Fatigue: un sintomo rilevante dell'endometriosi

  • Condividi su
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Whatsapp
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Linkedin
12/07/2018

Prof.ssa Alessandra Graziottin
Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica
H. San Raffaele Resnati, Milano

Ramin-Wright A, Kohl Schwartz AS, Geraedts K, Rauchfuss M, Wölfler MM, Haeberlin F, von Orelli S, Eberhard M, Imthurn B, Imesch P, Fink D, Leeners B.
Fatigue: a symptom in endometriosis
Hum Reprod. 2018 Jun 26. doi: 10.1093/humrep/dey115. [Epub ahead of print]
Studiare la correlazione fra endometriosi e fatigue: è questo l’obiettivo dello studio multicentrico internazionale coordinato da Annika Ramin-Wright, dello University Hospital di Zurigo, Svizzera.
Lo studio è stato condotto in Svizzera, Austria e Germania fra il 2010 e il 2016, e ha coinvolto 560 donne affette da endometriosi confermata a livello chirurgico e istologico, e 560 controlli coerenti per età e gruppo etnico.
Questi, in sintesi, i risultati:
- la fatigue è significativamente più frequente nelle donne con endometriosi (50.7% vs 22.4%, P < 0.001);
- la fatigue nell’endometriosi si associa a insonnia (OR: 7.31, CI: 4.62-11.56, P < 0.001), depressione (OR: 4.45, CI: 2.76-7.19, P < 0.001), dolore (OR: 2.22, CI: 1.52-3.23, P < 0.001) e stress occupazionale (OR: 1.45, CI: 1.02-2.07, P = 0.037), mentre è indipendente dall’età, dal momento della prima diagnosi e dallo stadio della malattia.
La fatigue può dunque impattare ulteriormente sulle attività quotidiane e sulla qualità di vita di donne già messe a dura prova da una patologia insidiosa come l’endometriosi. Per tale motivo andrebbe sempre presa in considerazione nella pianificazione delle terapie. In particolare, ridurre l’insonnia, la depressione, il dolore e lo stress occupazionale può contribuire in modo decisivo ad attenuarne gli effetti.
Parole chiave di questo articolo
Sullo stesso argomento per professionisti

Flash dalla ricerca medica internazionale

Potrebbero interessarti anche

Flash dalla ricerca medica internazionale

Flash dalla ricerca medica internazionale

Flash dalla ricerca medica internazionale

Vuoi far parte della nostra community e non perderti gli aggiornamenti?

Iscriviti alla newsletter