Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin
Condividi su
Stampa

28/11/2019

Endometriosi ovarica: i benefici della chirurgia basata sul plasma


Lockyer EK, Schreurs A, Lier M, Dekker J, Melgers I, Mijatovic V.
Treatment of ovarian endometriomas using plasma energy in endometriosis surgery: effect on pelvic pain, return to work, pregnancy and cyst recurrence
Facts Views Vis Obgyn. 2019 Mar; 11 (1): 49-55


Valutare i benefici della chirurgia al plasma nel trattamento dell’endometriosi ovarica: è questo l’obiettivo dello studio coordinato da E.K. Lockyer e A.M.F. Schreurs, dell’Endometriosis Centre presso lo University Medical Centre di Amsterdam, Olanda.
Lo standard attuale per la rimozione degli endometriomi ovarici è la cistectomia mediante stripping. Il ricorso all’energia plasmatica è un’opzione relativamente recente, con una casistica limitata.
Il plasma, o quarto stadio della materia, si ottiene somministrando energia a un gas e ionizzandolo: si ottiene così uno stato di aggregazione ad alto livello energetico.
Lo studio è stato condotto su 21 donne affette da endometriosi ovarica mono o bilaterale, con dolore pelvico cronico e problemi di fertilità. Dopo l’intervento, sono stati valutati:
- il miglioramento del dolore correlato alla patologia;
- la durata della convalescenza prima di tornare al lavoro;
- il tasso di gravidanza;
- il tasso di recidive.
Questi, in sintesi, i risultati:
- la dismenorrea, la dispareunia profonda e il dolore pelvico cronico risultano significativamente migliorati;
- la convalescenza mediana è di 9 giorni;
- il tasso di gravidanza post operatorio è pari al 46.2%;
- il tasso di recidive è pari al 9.5%.
La chirurgia al plasma sembra quindi essere una promettente alternativa alla cistectomia mediante stripping: tuttavia, saranno necessari ulteriori e più ampi studi per confermare questa possibilità.

top

Parole chiave:
Chirurgia al plasma - Chirurgia ginecologica - Endometrioma ovarico - Endometriosi

Stampa

© 2019 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico