Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin

Torna a Audio stream

Condividi su
Stampa

27/02/2010

Il mastocita - Seconda parte
Ruolo nel processo infiammatorio e nella genesi del dolore cronico



Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica H. San Raffaele Resnati, Milano


Sintesi dell'intervista e punti chiave

Il mastocita - Seconda parte

Scarica l'intervista:
Il mastocita - Seconda parte
(2.916 kByte)

Sintesi dell'intervista e punti chiave

La scorsa settimana abbiamo visto come il mastocita sia uno dei protagonisti più importanti della risposta immunitaria e infiammatoria. In particolare, abbiamo esaminato in quale modo questa cellula reagisce al danno tissutale, liberando NGF (Nerve Growth Factor) e una serie di sostanze responsabili del processo biochimico noto come “infiammazione”; e come, da alleati della salute, l’infiammazione e il dolore possano diventare cronici – e quindi patologia a se stante – quando il mastocita si iperattiva.
Ora approfondiamo la relazione fra risposta mastocitaria, da un lato, e infiammazione cronica e viraggio del dolore da nocicettivo a neuropatico, dall’altro, alla luce delle più recenti ricerche precliniche e cliniche sul dolore pelvico cronico e l’endometriosi. Ricerche che, applicando metodi di indagine differenti, dimostrano come il mastocita sia la cellula critica del processo infiammatorio e del dolore cronico, e come, di converso, l’aumentata percezione del dolore non sia dovuta a suggestioni psicologiche, ma alla proliferazione delle fibre nervose sensitive determinata dalle grandi quantità di NGF liberate dai mastociti in stretta prossimità delle fibre stesse.
Qual è l’evoluzione normale dell’infiammazione e, al contrario, quello patologica? Che cosa ci dicono gli studi “in vitro” sui rapporti fra mastociti e fibre nervose? Quali indicazioni emergono dalle ricerche cliniche condotte sulle donne affette da endometriosi? Quali fattori psicologici e relazionali possono ulteriormente aggravare la percezione del dolore, fermo restando il ruolo primario dei fattori biologici?
In questa seconda parte della relazione illustriamo:
- le tappe del processo infiammatorio fisiologico: danno tissutale, attivazione del mastocita, infiammazione acuta con dolore nocicettivo, protezione e progressiva riparazione dei tessuti, “restitutio ad integrum”;
- le caratteristiche dell’infiammazione cronica: fattori scatenanti, conseguenze sul mastocita, viraggio del dolore da nocicettivo a neuropatico, crescente sensibilità agli stimoli algici, in un circolo vizioso che si automantiene anche nel caso in cui il danno tissutale originario venga finalmente rimosso;
- come la vicinanza fisica e il reciproco condizionamento funzionale di mastociti e fibre del dolore siano fattori primari dell’escalation infiammatoria, anche nelle sperimentazioni “in vitro”;
- in base a quali risultanze istochimiche i più recenti studi clinici sull’endometriosi confermano che il mastocita è coinvolto in modo cruciale nella patogenesi della malattia, soprattutto se profonda;
- in che misura i fattori psicorelazionali possono ulteriormente aggravare il quadro infiammatorio e la percezione del dolore, con particolare riguardo all’ansia, alla depressione, alla sindrome post-traumatica da stress e agli abusi fisici, emotivi e sessuali.

top

Articoli correlati:

Aggiornamenti scientifici

11/04/2016 - Infiammazione e dolore: il ruolo del mastocita

02/05/2011 - Dolore pelvico cronico: mastociti e fisiopatologia delle comorbilità

18/04/2011 - The mastcell, director of chronic pelvic pain orchestra: implications for the gynaecologist

04/04/2011 - Role of mastcells in chronic inflammation, depression and pain

21/03/2011 - Endometriosi: mastocita e comorbilità

03/05/2010 - Endometriosi e dispareunia: diagnosi e terapia

05/04/2010 - Mastociti, infiammazione e comorbilità nel dolore sessuale femminile: il punto di vista del ginecologo

09/11/2009 - Mast cells and their role in sexual pain disorders

27/04/2009 - Dolore pelvico cronico: comorbilità e implicazioni psicosomatiche

15/09/2008 - La percezione del dolore pelvico cronico nella donna: fattori predittivi e implicazioni cliniche

06/03/2008 - Aspetti neurobiologici e modelli interpretativi del dolore pelvico cronico e del dolore sessuale

Audio stream

13/03/2010 - Il mastocita - Quarta parte

06/03/2010 - Il mastocita - Terza parte

20/02/2010 - Il mastocita - Prima parte

In Primo Piano

31/08/2010 - Dolore pelvico cronico: mastociti e fisiopatologia delle comorbilità - Obiettivi di apprendimento

08/03/2010 - Quanto pesa il dolore nella vostra vita? La vostra esperienza conta: partecipate al sondaggio pubblicato su questo sito!

Schede mediche

01/06/2017 - Il dolore pelvico cronico

19/03/2013 - Dolore ai rapporti e vestibolite vulvare – Prima parte

10/07/2008 - Endometriosi - Prima parte: Che cos'è e perché causa dolore

17/07/2008 - Endometriosi - Seconda parte: Come arrivare a una diagnosi precoce

Medical Channel

02/06/2011 - Vulvodinia e sindrome della vescica dolorosa: diagnosi e terapia

26/04/2011 - Dolore pelvico cronico: mastociti, e comorbilità somatiche e psichiche

Video Stream

11/06/2013 - Dolore pelvico nella donna: evidenze istologiche e processi infiammatori

11/12/2012 - Infiammazione e dolore: perché è importante non sottovalutarne i segnali

27/11/2012 - Le basi infiammatorie del dolore

Parole chiave:
Ansia - Depressione - Dolore cronico - Dolore neuropatico - Dolore pelvico cronico - Endometriosi - Fattore di crescita dei nervi (NGF) - Fattori relazionali - Infiammazione - Mastocita - Sindrome post traumatica da stress - Sistema del dolore - Sistema immunitario

Stampa

© 2010 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico

Torna a Audio stream