Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin

Donazioni


Utilizzando questo form, puoi fare una donazione a sostegno delle attività della Fondazione.
In caso di necessità consulta la Guida alla donazione.
Ti ricordiamo che le donazioni effettuate alle Onlus sono fiscalmente deducibili: per maggiori informazioni consulta la Guida ai vantaggi fiscali.

*
*
*
*
* ,00 Inserire solo cifre senza punti o virgole
Informativa privacy Donazioni

Prima di procedere con la tua donazione ti preghiamo di leggere l’informativa qui disponibile, che ti spiega come verranno trattati i tuoi dati personali. Ti chiediamo inoltre di fornire gentile conferma di presa visione dell’informativa, così da poter consentire la conclusione del processo di donazione.

*

Guida alla donazione

La Fondazione Alessandra Graziottin per la cura del dolore nella donna Onlus raccoglie le informazioni da te fornite, mediante la compilazione e l’invio del presente modulo, per consentirti di effettuare la donazione.

Ti preghiamo di compilare tutti i campi contrassegnati con un asterisco (*) e di controllare accuratamente la correttezza dell’indirizzo di posta elettronica.

Una volta compilato il modulo e cliccato sul pulsante “Effettua la donazione”, sarai indirizzato/a sul server sicuro della Banca Sella ove potrai inserire i dati della tua carta di credito e rendere così effettiva la donazione.

Il pagamento con carta di credito è assolutamente sicuro: i dati della carta di credito vengono infatti scritti su una pagina gestita dal server della Banca Sella, che si occupa della transazione digitale. Non solo quindi la trasmissione si svolge in modo cifrato (con il sistema di crittografia SSL a 128 bit, con cui vengono trasferiti anche i tuoi dati personali), ma avviene direttamente verso la banca, saltando completamente il server della Fondazione, che non entra mai in possesso dei dati della carta di credito.

Una volta forniti i dati della carta di credito, la banca verifica la validità della carta di credito, accerta che i fondi necessari per la donazione siano disponibili e predispone l’addebito.

A donazione avvenuta riceverai, a breve distanza di tempo, due mail di conferma: la prima, dalla Fondazione; la seconda, dalla Banca Sella. La mail della Fondazione ti servirà anche come ricevuta per la deducibilità fiscale.

In caso di errori durante la compilazione del form, apparirà un messaggio di alert che ti indicherà le correzioni da apportare.

Guida ai vantaggi fiscali

Le donazioni alla Fondazione Alessandra Graziottin per la cura del dolore nella donna Onlus godono del seguente vantaggio fiscale:

  • per le persone fisiche:
    • la donazione è deducibile dal reddito dichiarato fino al 10% del reddito dichiarato stesso (art. 83 del Decreto legislativo 117/2017);
    oppure
    • la donazione è detraibile dall’imposta lorda ai fini IRPEF per un importo pari al 30% della donazione stessa, sino a un valore massimo di € 30.000,00 (art. 83 del Decreto legislativo 117/2017);
  • per le società:
    • l’erogazione è deducibile dal reddito dichiarato fino al 10% del reddito dichiarato stesso (art. 83 del Decreto legislativo 117/2017);
    oppure
    • l’erogazione è deducibile per un importo non superiore a € 30.000,00 o al 2% del reddito d’impresa dichiarato (art. 100, c. 2 lettera h), del D.P.R. 917/1986).

Le due agevolazioni sono fra loro alternative.

Per fruirne, le erogazioni liberali devono essere effettuate con versamento bancario (bonifico) o postale, o con carte di debito, carte di credito, carte prepagate, assegni bancari e circolari. Per le erogazioni liberali effettuate con carte di credito è sufficiente la tenuta o l'esibizione, in caso di eventuale richiesta dell'Amministrazione Finanziaria, dell'estratto conto della società che gestisce la carta. Per le erogazioni effettuate con gli altri mezzi occorre conservare il documento che comprova l'effettuazione del versamento (contabile bancaria di bonifico, ecc.). La Fondazione trasmetterà comunque mail di conferma dell'erogazione ricevuta.