Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donnaFondazione Alessandra Graziottin

Termini e condizioni


Vi invitiamo a leggere e a stampare il presente contratto, che regolamenta qualunque forma di uso del sito e dei suoi servizi successiva alla connessione con lo stesso.

1. Definizioni

Il sito www.fondazionegraziottin.org è un servizio informativo fornito dalla Fondazione Alessandra Graziottin per la cura del dolore nella donna (di seguito indicata come Fondazione), con sede in via Enrico Panzacchi 6, Milano, Codice Fiscale e Partita IVA numero 06082920965.
L'utente è il soggetto, persona fisica o giuridica, che ha accettato il presente contratto ed è quindi autorizzato ad accedere e utilizzare il sito. Ogni volta che l’utente si connette al sito, accetta il contratto in vigore in quel momento.

2. Oggetto del contratto

Costituiscono oggetto del presente contratto i contenuti e i servizi presenti nel sito, e nella forma in cui si trovano nel momento della connessione, con la precisazione che non costituisce oggetto del contratto:
- la fornitura ininterrotta – periodica o continuativa – di informazioni esaurienti, complete, precise o aggiornate sulle materie trattate nel sito;
- il raggiungimento di obiettivi o risultati perseguibili dall'utente esclusivamente attraverso il corretto rapporto con il proprio medico curante;
- il controllo dei siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti presenti all'interno di questo sito.

3. Esecuzione del contratto

I contenuti ed i servizi presenti nel sito sono forniti in un'unica soluzione al momento della connessione. Navigando nel sito, l'utente accetta l'esecuzione immediata del contratto.

4. Copyright

Tutti i documenti, le immagini, i suoni, i database, i software e ogni altro materiale presente nel sito, ed il sito in sé, sono protetti dal diritto d'autore.
Ogni azione riservata esclusivamente al legittimo titolare dei diritti dalle leggi nazionali e internazionali in materia di diritto d'autore e copyright, e compiuta senza la sua autorizzazione, sarà perseguita legalmente presso tutte le sedi competenti.
La riproduzione digitale (con la sola esclusione di quella temporanea a video necessaria per la visualizzazione e la fruizione delle pagine del sito), analogica o a stampa, e comunque la riproduzione in qualsiasi forma, e ogni altro atto di esercizio dei diritti di utilizzazione economica o morali riservati al legittimo titolare, sono vietati senza il consenso scritto della Fondazione.
In deroga a quanto sopra, sono consentiti:
- la copia e/o la stampa dei materiali ad uso esclusivamente informativo e/o di aggiornamento, purché sia per uso strettamente personale e non commerciale;
- la segnalazione dei materiali tramite la funzione “Segnala” presente sul sito.
Tali azioni, in ogni caso, sono consentite purché:
- non implichino la comunicazione al pubblico, la messa a disposizione o la diffusione su reti di computer o altri media dei materiali presenti nel sito;
- non comportino alcun tipo di modifica ai materiali;
- sulle copie e sulle citazioni compaia sempre l'indicazione del titolo della parte riprodotta, del nome dell'autore e della riserva di copyright espressa dal simbolo "©" seguito dall'anno corrente e il nome del titolare del sito (esempio: © 2008 – Fondazione Alessandra Graziottin).
Sono altresì consentite le citazioni a titolo di cronaca, studio, critica o recensione, purché sia citato il titolo della parte riprodotta, del nome dell'autore e la fonte “Fondazione Alessandra Graziottin”, comprensiva dell'indirizzo telematico http://www.fondazionegraziottin.org.

5. Grafica, struttura e altri elementi protetti

La grafica, la struttura e ogni altro elemento del sito sono protetti dalle leggi commerciali e da altre leggi. Essi non possono quindi essere copiati, imitati, ritrasmessi o comunque utilizzati, né integralmente né in parte, senza il preventivo consenso scritto della Fondazione.

6. Domini, marchi e segni distintivi

Il dominio www.fondazionegraziottin.org è un dominio registrato di proprietà della Fondazione. Tutti i diritti ad esso relativi sono riservati. Ogni azione riservata al titolare dei diritti dalle leggi nazionali e internazionali in materia di domini, compiuta senza la sua autorizzazione, sarà perseguita legalmente in tutte le sedi competenti.
Tutti gli altri domini, denominazioni di enti pubblici e privati, logo e segni distintivi che possano apparire nel sito della Fondazione sono di proprietà dei rispettivi titolari. La Fondazione non è in alcun caso autorizzata a concederne, e non ne concede, l'uso a terzi.

7. Link al sito

Sono consentiti i link da altri siti esclusivamente con la preventiva autorizzazione scritta della Fondazione, e purché effettuati in modo diretto.
Tali link non implicano alcuna condivisione del contenuto del sito che ha attivato il collegamento né alcuna assunzione di responsabilità in proposito da parte della Fondazione.
Sono in ogni caso vietate le pratiche di deep linking e di framing. E' altresì vietato il frazionamento di parti o sezioni del sito e/o l'incorporazione delle stesse in altri siti.

8. Regime di responsabilità

Nel sito possono essere contenute informazioni mediche e scientifiche su patologie, accertamenti medici e linee terapeutiche. Ogni terapia, tuttavia, va sempre individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Il materiale informativo contenuto in questo sito non può quindi in alcun modo sostituirsi al rapporto personale fra medico e paziente, né essere utilizzato senza esplicito parere medico.
Non costituisce oggetto del contratto la fornitura di informazioni esaurienti, complete, precise o aggiornate sulle materie trattate nel sito. In nessun caso la Fondazione potrà essere ritenuta responsabile dei danni causati dall'affidamento dell'utente o di terzi circa l'esaustività, la completezza, la precisione o l'aggiornamento di tali informazioni.
La Fondazione non può inoltre assumersi, né si assume, alcuna responsabilità per gli eventuali problemi derivanti all'utente o a terzi dall'utilizzazione del presente sito o di eventuali siti esterni ad esso collegati.
L'utente rimane l'unico responsabile per qualsiasi danno derivante a terzi a seguito di qualsiasi forma d'uso o utilizzazione dei contenuti e dei servizi forniti nel sito.
La Fondazione si riserva il diritto di interrompere o sospendere in qualsiasi momento le funzionalità del sito senza che ne derivi l'assunzione di alcuna responsabilità a proprio carico, sia che ciò avvenga in conseguenza di azioni od omissioni dirette, sia di terze parti.
Non costituisce oggetto del contratto il controllo dei siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti presenti all'interno di questo sito: la Fondazione non ha alcun potere, né dovere, di controllo di qualsiasi natura su detti siti. Attivando il collegamento a tali siti, l’utente esce dal sito per libera scelta e senza alcuna costrizione.
È cura della Fondazione ridurre al minimo le disfunzioni imputabili a problemi tecnici. Parte dei dati o delle informazioni presenti nel sito sono stati tuttavia inseriti o strutturati in archivi o formati che potrebbero non essere esenti da errori. Non costituisce oggetto del contratto la fornitura di un servizio che non subisca interruzioni o non sia in altro modo influenzato a causa di tali problemi.
La Fondazione non può assumersi, né si assume, alcuna responsabilità per gli eventuali danni o virus che possano colpire l'attrezzatura informatica o altra proprietà del visitatore in conseguenza dell'accesso, dell'utilizzo o della navigazione nel sito o dello scaricamento di file in esso contenuti.
La Fondazione non si assume alcuna responsabilità per eventuali violazioni di diritti di terzi da parte degli utenti, ma si riserva di tutelare per vie legali i propri diritti se lesi conseguentemente a un utilizzo improprio del materiale contenuto nel sito.
Fatte salve le informazioni che formano oggetto del Codice per la tutela della privacy sulla rete Internet, tutte le comunicazioni o il materiale trasmesso al sito dagli utenti tramite posta elettronica o qualsiasi altro mezzo, inclusi i dati, le domande, i commenti, i suggerimenti e similari, saranno trattati come informazioni non confidenziali e non protette, se non diversamente indicato.
La Fondazione, in particolare, acquisisce la disponibilità di tutto il materiale trasmesso o inviato con ogni mezzo al sito, e con ogni più ampia facoltà di utilizzo tra cui, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, la riproduzione, la trasmissione e la pubblicazione, fatto salvo il diritto all’anonimato del mittente.
La Fondazione è inoltre libera di utilizzare ogni idea, concetto, know-how o tecnica contenuti nelle comunicazioni ricevute dal sito per qualsiasi scopo, incluso, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, lo sviluppo di nuovi servizi.
Con l'immissione dei contenuti nel sito, la Fondazione non intende violare alcun diritto d'autore, di proprietà industriale o altre leggi. L'immissione dei contenuti raccolti nel sito è autorizzata dai titolari dei diritti, oppure è libera o relativa a materiale in pubblico dominio.
Qualora si sia involontariamente immesso nel sito del materiale senza il consenso del titolare dei diritti o in violazione di legge, si prega di comunicarlo all’indirizzo di posta elettronica webmanager@fondazionegraziottin.org e la Fondazione provvederà a regolarizzare la propria posizione nei termini di legge.

9. Responsabilità del contraente per l'uso di password o codici di accesso

Alcune sezioni o servizi di questo sito sono o saranno accessibili o fruibili mediante username e password. L'utente è obbligato nei confronti della Fondazione a fornire dati veritieri al momento della registrazione e ad attenersi alla massima diligenza nell'uso e nella custodia dello username e della password, in particolare non memorizzandoli in chiaro in luoghi non custodititi, o sullo schermo del computer, o nella memoria del computer stesso.
L’utente è pertanto responsabile di tutte le conseguenze connesse con l'eventuale uso abusivo dello username e/o della password.
Lo username e la password assegnati all'utente sono inoltre strettamente personali e non cedibili.
In caso di fondato timore che lo username e/o la password siano venuti a conoscenza di terzi, l'utente è tenuto a darne immediata comunicazione all’indirizzo di posta elettronica registrazione@fondazionegraziottin.org, affinché la Fondazione possa provvedere, nel minor tempo possibile, ad assegnarne di nuovi.
La Fondazione si riserva la facoltà di sospendere le autorizzazioni connesse allo username e/o alla password venuti a conoscenza di terzi.

10. Presentazione dei reclami

L'utente può in ogni momento presentare reclami scrivendo all'indirizzo di posta elettronica: webmanager@fondazionegraziottin.org.

11. Legge applicabile

Il presente contratto è sottoposto alla legge italiana che l’utente, all’atto della connessione al sito, dichiara di accettare e di rispettare in tutte le sue specificazioni.

12. Variazioni e aggiornamenti

La Fondazione si riserva di revisionare il presente contratto mediante aggiornamenti periodici. Poiché tali revisioni sono vincolanti per la corretta fruizione dei contenuti e dei servizi del sito, l’utente è invitato a consultare periodicamente il contratto per prendere conoscenza di tali eventuali aggiornamenti.