Fondazione Alessandra Graziottin onlus - per la cura del dolore nella donna Fondazione Alessandra Graziottin

Anni disponibili:  2015  2014  2013  2012 

Precedente 1 2 3 4 Successiva



Condividi su
Segnala Stampa

21/05/2015

Depressione e anomalie neuroimmunitarie e neuroendocrine: una review inglese


Horowitz MA, Zunszain PA.
Neuroimmune and neuroendocrine abnormalities in depression: two sides of the same coin
Ann N Y Acad Sci. 2015 May 5. doi: 10.1111/nyas.12781. [Epub ahead of print]


I disturbi depressivi maggiori sono finora stati correlati ad alterazioni di diversi sistemi interagenti fra loro, e in particolare a disfunzioni neuroendocrine e neuroinfiammatorie: nelle persone affette da questi disturbi, si rilevano infatti aumentati livelli di cortisolo e di citochine proinfiammatorie. Questo però costituisce un apparente paradosso, perché i glucocorticoidi hanno ben note proprietà antinfiammatorie, inclusa quella di inibire il rilascio di citochine.
Per risolvere questo paradosso sono state proposte due teorie:
- la prima postula che un ridotto segnale glucocorticoide, risultante da una resistenza glucocorticoide, crei un ambiente favorevole a un’iperattività del sistema immunitario innato;
- la seconda si focalizza sull’evidenza che, in determinate circostanze dipendenti dal contesto e da fattori temporali, i glucocorticoidi possono effettivamente avere un effetto pro-infiammatorio.
La review di M.A. Horowitz e P.A Zunszain PA., dello “Stress, Psychiatry, and Immunology Laboratory” del King’s College di Londra, analizza le evidenze e i limiti di entrambe le teorie, discutendo i dati clinici e quelli ottenuti con la sperimentazione sugli animali, e i lavori preliminari sui neuroni umani.
Una migliore comprensione della relazione fra i sistemi neuroimmunitario e neuroendocrino nella depressione sarà di importanza fondamentale per capire le perturbazioni biologiche sottostanti alla depressione stessa e, di conseguenza, individuare con maggiore precisione i target delle terapie.

top

Parole chiave:
Depressione - Infiammazione - Stress personale

Segnala Stampa

© 2015 - Fondazione Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.fondazionegraziottin.org).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico